torna indietro

 

Olga e Bruno Urbani imprenditori dell’anno. È direttamente il network internazionale della revisione contabile, Ernst&Young ad aver assegnato l’ambito riconoscimento all’azienda Urbani Tartufi, premiata nella categoria Internationalization “per la capacità avuta nel far conoscere e amare in tutto il mondo le specialità agroalimentari italiane e in particolare umbre”.

Gli Urbani sono stati premiati come imprenditori dell’anno, tra gli oltre novanta candidati al concorso conclusosi a Palazzo Mezzanotte di Milano (sede della Borsa italiana), dalla giuria presieduta da Gianni Minon, vicepresidente del Gruppo Benetton. A ritirare il premio è stata direttamente Olga Urbani, peraltro unica donna premiata, anche a nome degli altri soci e familiari Bruno, Giammarco e Carlo Urbani: “Il premio assegnato alla nostra azienda – ha sottolineato – è un riconoscimento allo sforzo che da molti anni ci vede impegnati in investimenti sul fronte dell’innovazione e della ricerca di nuovi mercati internazionali. L’agroalimentare italiano è molto amato e apprezzato nel mondo, noi cerchiamo, senza mai rinunciare alla qualità, di rispondere alla grande domanda di food made in Italy. Dedico questo premio – ha aggiunto commossa – oltre che alla mia terra ai miei figli Luca e Francesco che, al mio fianco in azienda giorno dopo giorno, sono la mia vita che continua”.