torna indietro

alimentaria

Dal 25 al 28 aprile 2016 a Barcellona si terrà la XXI edizione di Alimentaria, la Fiera biennale internazionale di riferimento per il food & drink che da più di 40 anni accompagna l’industria alimentare nella crescita e nello sviluppo internazionale, registrando, a dispetto della crisi, una costante crescita di visitatori ed espositori, professionisti del settore alimentare.
Alimentaria non è solamente un’esposizione di prodotti, ma una piattaforma d’informazione e promozione per l’intera industria dell’alimentazione.
Per l’edizione 2016 si prevedono un totale di 180.000 visitatori e più di 5.000 espositori distribuiti su un’area espositiva netta di circa 100.000 m2.
Sarà presente l’élite della cucina internazionale ed ampio spazio sarà dedicato al biologico ed alla cultura del cibo.
Anche in questa edizione verrà mantenuta fede alla mission originaria: proporsi agli operatori del food&drink come un centro di business internazionale puntando sui suoi principali asset: l’internazionalizzazione, l’innovazione, la gastronomia e la specializzazione.
Valori che l’Azienda Urbani Tartufi sposa in pieno da anni, un’azienda portabandiera del Made in Italy nel mondo che da oltre 150 anni scala le vette dell’eccellenza riuscendo da 6 generazioni a apportare innovazione pur mantenendo un importante legame con la tradizione, riuscendo a racchiudere in sé il 70% del mercato mondiale e ampliare gli orizzonti esportando i diamanti della terra in 68 Paesi del mondo. Un’internazionalità che conosce bene Luca Urbani, figlio di Olga Urbani, futuro dell’Azienda insieme al fratello Francesco. E’ lui che seguirà il vasto spazio espositivo Urbani a Barcellona, Stand F685 pad 3, accompagnato in questa avventura dall’insostituibile  Franco Montemaggiore, Direttore Commerciale di Urbani Funghi, nuovo settore fondato e seguito con maestria da Giammarco Urbani, proprietario insieme al padre Bruno, al fratello Carlo ed alla cugina Olga, dell’Azienda leader mondiale del settore.
“Una presenza a cui teniamo molto”, dice Montemaggiore, “un’importante vetrina internazionale che permette di far conoscere le novità di Urbani, un’azienda che si è imposta a livello mondiale non solo come leader indiscussa del settore del tartufo e più recentemente dei funghi ma anche nella qualità delle materie prime. L’azienda Urbani, attenta al nuovo mercato, sta portando avanti scelte che esulano da mere leggi di mercato per strizzare l’occhio alla qualità, mantenendo i livelli di eccellenza che Urbani rappresenta da sempre. Un’occasione per condividere con il Mondo i nostri valori, i nostri prodotti e per far riscoprire la tradizione della nostra Terra, le meraviglie che sa regalarci: funghi e tartufi di altissima qualità,scelti con osservanza di rigidi protocolli e adatti a realizzare, con l’originale creatività produttiva di Urbani, solo ricette di alto valore culinario. Ne sono un esempio le cialde al tartufo e funghi, una novità mondiale che permetterà ai ristoratori di avere la disponibilità di prodotti al tartufo e funghi di alto livello, in pochi minuti e senza sprechi. E questo è solo l’inizio di importanti innovazioni che stiamo studiando con i nostri Esperti dell’azienda avvalendoci della collaborazione con varie Università Italiane ed i loro Dipartimenti delle Scienze Alimentari. Anche il nostro settore dei funghi, molto sentito in Spagna, avrà modo di far conoscere il suo grande potenziale. Con Luca Urbani, giovane ma già esperto imprenditore, avremo modo di confrontarci con l’internazionalità, con la capacità che da sempre rappresenta Urbani: aprirsi al nuovo restando se stessi”