torna indietro

 

Da un’idea di Patrizia Merli, Responsabile locations, comunicazione e eventi, guidati dalla maestria di Duccio Prussi, Chef affermato e di grande prestigio, nasce un nuovo servizio di “cucina sartoriale”, cucita su misura per il committente, pronta per soddisfare chiunque, per una serata gourmet, per eventi e cerimonie, per condividere una bottiglia fra amici, semplicemente per rendere ogni occasione indimenticabile.

Private Chef, Personal Chef, Sommelier, semplicemente Duccio, artigiano della cucina, come ama definirsi lo Chef Prussi,  venti anni di esperienza passati fra le cucine di ristoranti tradizionali, stellati e non, dai Grand Hotel di lusso al Catering.

«Questa idea», racconta Patrizia Merli, «nasce dalla grande passione che da sempre nutro per l’accoglienza in ogni sua forma: dalla ricerca delle giuste locations, agli allestimenti. Riuscire a soddisfare le esigenze di tutti coloro che vogliano aprire le porte delle proprie case ad ospiti, sentendosi sicuri di poter trasmettere loro quello che provano attraverso piatti realizzati “su misura” ed un ambiente accogliente studiato in ogni dettaglio per l’occasione, che sia per un ricevimento importante o per una cena tra intimi. Respirare l’emozione che ha ispirato l’invito attraverso ogni senso, dagli occhi al palato».

Di forti radici toscane, Chef Duccio ha saputo nel tempo coniugare la tradizione della cucina italiana alla spontaneità del momento aggiungendo intuizione, emozione e riuscendo a creare dei piatti capaci di far rivivere momenti passati, suscitare sensazioni ed evocare ricordi. Cucina tradizionale e contemporanea unite da una profonda intensità emotiva.

«Oggi ho ottenuto il mio senso di libertà in cucina, grazie ai miei viaggi nel cercare eccellenze, ricchi di spezie ed erbe aromatiche, spaziando dal mare alla montagna», dice Chef Duccio Prussi, «ho ricevuto la fiducia delle persone che si sono lasciate guidare dai miei consigli, dalle mie interpretazioni, mi hanno dato le loro “chiavi di casa” ed io ho regalato loro il fascino del ricevere ed il sapore genuino dell’ospitalità. Metto a disposizione la mia professionalità e conoscenza del territorio e delle materie prime personalmente scelte. Cucina di mare o di terra, piatti tradizionali o contemporanei, cucina vegetariana e vegana, ricette gluten free; sarete voi a dirmi quello che desiderate».

Non solo cucina ma anche cultura, Chef Duccio infatti ama non solo cucinare ma anche insegnare, “trasmettere” il piacere della cucina, il gusto di realizzare qualcosa con le proprie mani, la ricerca di un ingrediente, illustrando al meglio ogni fase delle ricette, regalando consigli e varianti, dalla spesa alla realizzazione del piatto; un percorso culinario completo fino all’assaggio finale delle proprie realizzazioni.

Ogni piatto potrà essere abbinato con il giusto vino selezionato dal cantina dello Chef, una collezione di bottiglie selezionate negli anni durante i viaggi in Italia e Francia, nelle fiere di settore e nelle degustazioni varie.

“Un’idea di grande sensibilità”,racconta Olga Urbani, owner/manager della Urbani tartufi, azienda leader mondiale del settore, “trasformare le emozioni in piatti ed in ambientazioni indimenticabili. La novità di questo ambizioso progetto sta proprio nel come le emozioni vengono coinvolte nel processo: abbiamo sentito parlare di emozioni che scaturiscono da un piatto o da una particolare location ma il contrario, trasformare i desideri e i sentimenti in piatti e luoghi di convivio indimenticabili, è qualcosa di alchemico, di magico”.

Una magia che chi vorrà, potrà realizzare , il prezzo verrà infatti stabilito in base alle esigenze ed ai gusti dei clienti cercando ogni soluzione che permetta di raggiungere l’obiettivo senza inutili sprechi.

Per info:

Patrizia Merli  +39 3663905379

Duccio Prussi
+39 338 7767878 / info@duccioprussi.it / www.duccioprussi.it