Torna Indietro

Panorama d'Italia fa tappa in Umbria: show cooking Urbani Tartufi e convegni a Scheggino e Spoleto

07 June 2017

Panorama d’Italia, il tour ideato dal giornale Panorama che attraversa il paese alla ricerca del meglio che ogni regione può offrire, si ferma in Umbria dal 7 all’11 giugno per dedicarsi alle bellezze di questa regione. Ampio spazio al tesoro gastronomico di questa terra, il tartufo, che vede nella famiglia Urbani, il massimo rappresentante mondiale del settore. Ci saranno solo tartufi Urbani giovedì 8 giugno per concludere la serie di dibattiti legati all’imprenditoria umbra con una degustazione di piatti dedicati al re della tavola, cucinati dagli chef dell’Accademia del Tartufo Urbani al Complesso monumentale di San Niccolò in Spoleto.

Sarà a Scheggino, sede dell’azienda Urbani Tartufi, che avrà luogo alcuni degli eventi più importanti del tour in collaborazione con un altro grande nome italiano, la rivista Focus che affronta temi caldi come lo spazio, ambiente e nutrizione. Il direttore di Focus Jacopo Loredan, sarà responsabile per moderare l’incontro “Salute nel piatto” che si svolgerà sabato 10 giugno presso il Piccolo Teatro di Scheggino. Saranno presenti la dietista Valentina bolli, il capo del Dipartimento comunicazione e relazioni esterne dell’EFSA Barbara Gallani, la specialista in scienze nutrizionali Carla Lertola e il professore di fisiologia nutrizionale dell’Università degli studi di Bologna, Enzo Spisni. Alle ore 13 grande attesa presso l’Accademia del Tartufo Urbani per la dimostrazione degli chef stellati Sandro e Maurizio serva, proprietari del ristorante La Trota di Rivodutri due stelle Michelin, che propongono una cucina a base di prodotti locali e pesce d’acqua dolce. Al Panorama d’Italia in Umbria, i presenti parteciperanno al loro show cooking, seguito da una gustosa esperienza gastronomica organizzata dall’azienda Urbani. Alle 15 invece Urbani Tartufi guiderà il presente nel magico mondo del gioiello gastronomico del territorio, con una vera e propria caccia al tartufo, con la partecipazione dell’Activo Park di Scheggino, nei bellissimi territori della Valnerina. Sempre a Scheggino i presenti potranno visiterà il Museo del Tartufo Urbani, eretto in memoria del Cavaliere del Lavoro Paolo urbani, entrando così non solo nel mondo del diamante della terra, ma nella storia di questo prezioso fungo ipogeo, una storia che condivide molte delle le sue pagine con la stessa storia della famiglia Urbani che da sei generazioni è una delle bandiere più importanti del Made in Italy.

“Siamo molto lieti di partecipare al tour di panorama d’Italia”, ha dichiarato Giammarco urbani, proprietario di Urbani Tartufi, “che credo di essere una grande opportunità per l’Umbria, di poter parlare del territorio e dell’eccellenza dell’agroalimentare che lo caratterizza, il tutto in un ambiente bellissimo come quello di Scheggino, patria dell’azienda Urbani Tartufi e di quel meraviglioso prodotto che è il tartufo, preziosa eccellenza che ha scritto la storia di questa parte dell’Umbria, la Valnerina. In questo momento molto delicato, tornare a parlare dei nostri punti di forza e promuovere il territorio è una grande scommessa che vinceremo puntando per il futuro con piena fiducia nei molteplici potenziali che questa terra offre”.