torna indietro

E’ terminata ieri la settimana del tartufo promossa dal SINA SLIDING FOOD, un nuovo format di cucine itineranti firmato Sina Hotels che vede i ristoranti degli alberghi Sina scambiarsi gli chef per promuovere la cucina del territorio in altre regioni.

Il Gruppo Sina Hotels è presente nelle più belle città d’Italia con hotel e ristoranti tutti all’insegna del bello, dell’arte, del lusso e del massimo dell’ospitalità.

E cosa c’è di più emozionante di unire l’eccellenza all’eccellenza?  L’arte di un grande Chef e la magia del tartufo Urbani per un connubio di emozioni che ha riscosso un successo di ampio respiro.

L’evento si è svolto a Milano presso il ristorante L’Opéra dell’hotel Sina De La Ville, prestigiosa struttura situata nel centro storico di Milano, tra il Duomo, il Teatro alla Scala e il quadrilatero della Moda.

Ivan Bartuccio, Chef del ristorante Le Scuderie dell’hotel Sina Villa Matilde
di Romano Canavese di Torino, altro grandissimo nome nel panorama delle eccellenze culinarie italiane, ha portato in tavola i sapori e i profumi della cucina piemontese dando vita ad un menù con protagonisti due prodotti simbolo della gastronomia piemontese: il tartufo bianco di Urbani Tartufi ed una selezione di vini Antinori Barbaresco Prunotto.

La patata cotta nel sale, tuorlo d’uovo, fonduta di toma d’Alpeggio e tartufo, il risotto parmigiano e tartufo, la bavetta di vitello cotta a bassa temperatura, riduzione al Carema, purè allo scalogno e tartufo e per finire cioccolato gelato al fior di latte, pinoli caramellati e lamelle di tartufo.

Una settimana di riscoperta della tradizione, della qualità dei prodotti del territorio, un modo di fare cultura a tavola all’insegna del gusto perchè, come amava dire il grande poeta Johann Peter Eckermann“Uno non può farsi il gusto sulle cose mediocri, ma solo su quelle eccellenti.”