torna indietro

Un nuovo Natale, una nuova rinascita, un’occasione per riflettere insieme sul significato che questo evento ogni anno manifesta nei nostri cuori.

Ed è proprio dal profondo del nostro cuore che vogliamo augurare a voi tutti un nuovo inizio, un nuovo percorso che porti in ogni vita quel senso di stupore e meraviglia che solo gli occhi dei bambini sanno cogliere.

Ritrovando la profondità di quello sguardo, guadiamo indietro alla nostra storia fatta di tanti attimi meravigliosi che insieme hanno costruito il presente e che, pezzo a pezzo, ci indicano la strada del futuro. Una storia fatta di una famiglia che da sei generazioni, anno dopo anno, si è allargata sempre più abbracciando tanti nuovi cuori che ora, da luoghi diversi di tutto il mondo, battono all’unisono e portano avanti un progetto legato non solo al raggiungimento di mete lavorative ma soprattutto al proseguimento di un impegno umano.  Un impegno che ha visto nell’unità la propria forza più grande perché se mettersi insieme è un inizio, è rimanere insieme ed andare avanti il successo più grande.

Che questo Natale sia meraviglioso per noi tutti! Gli scienziati dicono che siamo fatti di cellule legate una all’altra ma la nostra storia ci ha insegnato che invece siamo fatti di sogni e di meraviglia, non accontentiamoci quindi della vita “normale”, cerchiamo di vivere i momenti più intensi, ricerchiamo il senso del meraviglioso in ogni nostro gesto ed in ogni nostra esperienza! D’altra parte la capacità di meravigliarsi è stata definita la facoltà umana più significativa, perché in essa è nata la nostra arte e la nostra scienza, proseguiamo su questa strada e rendiamo i nostri sogni, realtà!

Per far questo non dobbiamo avere paura, è vero che per un seme è più sicuro stare sotto terra che decidere di affrontare il percorso per germogliare fatto di insidie e infinite possibilità di non giungere al termine del viaggio ma, se vuole sbocciare e divenire un fiore, deve avere il coraggio di provarci, senza paura e con fiducia totale. Se non ti arrampichi, non puoi cadere. Ma vivere tutta la vita sul terreno non ti darà gioia. Troppi di noi non vivono i loro sogni perché stanno vivendo le loro paure, per questo vi esortiamo a non lasciarvi influenzare da chi sottolinea gli aspetti di difficoltà e incertezza che la vita riserva. È tutto vero, vivere è complicato. Ma se riusciamo a mantenere una qualche forma di sorriso e di allegria, se ci concentriamo sull’essere felici, se si sforziamo di volerlo a tutti i costi, la nostra tenacia verrà ripagata!

Ci sono due forze motrici fondamentali: la paura e l’amore. Quando abbiamo paura, ci ritraiamo indietro dalla vita. Quando siamo innamorati, ci apriamo a tutto ciò che la vita ha da offrire con passione ed entusiasmo. Ed allora viviamo con amore, seguiamo la strada della luce e non lasciamoci inghiottire dal buio, di qualunque natura esso sia.

Riflettiamo…come facciamo a spegnere il buio? Non esistono interruttori, l’unico modo è accendere una luce!

Buon Natale di cuore e ricordate: qualunque cosa possiate sognare di desiderare, iniziatela! Il coraggio ha in sè una magia che risveglierà la vostra vita! Auguri!